Persone Speciali

/Persone Speciali
Persone Speciali 2018-06-14T10:24:11+00:00

Il Registro dei Mystery Shopper

Nei servizi sono gli uomini a fare la differenza: è per questo che Mebius pone grande attenzione al proprio registro interno dei Mystery Shopper. Il nostro panel shoppers si compone di due sezioni: gli esperti (o auditor) e gli shopper clienti. In questo modo possiamo fornire indagini condotte da esperti quando necessario o da normali clienti. Il nostro panel di intervistatori e mystery shopper è formato da oltre 30.000 persone, ed è composto da appassionati oppure da veri esperti di lusso, ristorazione e hotellerie. Gli esperti sono in grado di valutare le performance con occhio attento come ad esempio la qualità di uno schermo di proiezione o di un pasto. I clienti sono i veri e propri clienti, gli appassionati del marchio o i possessori dei prodotti del marchio o dei suoi concorrenti. Possono valutare un’officina portando la “giusta” auto a fare un tagliando o valutare i consigli di un commesso su un prodotto che conoscono molto bene. Questa gestione ci permette di fornire un campione rappresentativo dei clienti quando serve oppure degli esperti o appassionati nelle indagini più complesse: ad esempio nel mystery repair forniamo esperti in grado di gestire il danno simulato.

Grazie al nostro vasto registro siamo in grado di gestire indagini con il mystery che si rivela alla fine della simulazione, oppure fornire shopper che possiedono un determinato abbonamento, una determinata automobile o un determinato profilo. Ogni nostro shopper deve superare un corso per essere iscritto e, per ogni cliente, viene sviluppato un corso di formazione ad hoc che gli shopper devono frequentare e superare prima di poter fare le verifiche. Le verifiche hanno diversi gradi di difficoltà e per ogni mystery shopping effettuato lo shopper guadagna un punteggio che gli consente di poter effettuare verifiche più complesse. Abbiamo anche un panel B2B di aziende che svolgono incarichi come mystery shopper nel caso si debbano verificare reti di vendita rivolte ad altre aziende e non al cliente finale. Queste persone sono ciò che ci distingue, sono l’oggetto di un’attenta e costante selezione, formazione e monitoraggio. Per ogni commessa viene messo a punto un criterio di selezione e un corso di formazione. Sono, in poche parole, il nostro vanto.

Gli shopper sono suddivisi in subpanel: Esperti e Shopper Clienti. I primi sono mystery shopper esperti con molte visite alle spalle ed esperti di settori specifici (medical, automotive, hotel ecc.).

I secondi sono i veri clienti di cui conosciamo le caratteristiche di acquisto fondamentali (auto posseduta, profilo di spesa, abitudini ecc.) e vengono utilizzati in tutti i casi in cui sia necessario un turn over degli shopper, come ad esempio in negozi piccoli o dove lo shopper si deve rivelare a fine verifica, oppure dove è necessaria, ad esempio, una specifica autovettura da permutare.

Con gli shopper riusciamo a coprire tutta Europa. Per quanto riguarda l’Italia possiamo coprire dal più piccolo comune alla grande città fornendo una vasta gamma di alternative nel costruire il panel di mystery shopper.

La copertura media per provincia a cui tendiamo è dell’1% della popolazione attiva. Cerchiamo di ottenere questo campione selezionando, formando e valutando shopper continuamente, facendo loro fare verifiche di test e verifiche più “semplici”, per poi passare a job più complessi in un percorso che tende a selezionare gli shopper più attenti.

Gli shopper esperti sono professionisti del mystery shopping con esperienza di almeno 3 anni e corsi di formazione specifici. Ci servono a valutare se esperti e clienti emettono valutazioni differenti oppure, se specificatamente richiesto da clienti, per accompagnare veri clienti che hanno le caratteristiche per il progetto ma non le competenze. Sono quelli a cui affidiamo le verifiche con audio e video e le verifiche da effettuarsi nel caso di anomalie di valutazioni.

Gli auditor sono personale qualificato da organismi di certificazione che hanno esperienza di audit ISO 9001: li utilizziamo in tutti i casi in cui alla fine della verifica ci si debba rivelare per continuare la verifica in modalità audit e negli audit a sorpresa che sono mystery solo nella data ma che poi si rivelano vere e proprie ispezioni su specifiche del cliente, sia nel settore legale (haccp) sia sugli accordi (garanzia).

Abbiamo creato, forse, l’unico panel di aziende che si offrono di effettuare verifiche in modalità mystery per i servizi rivolti alle aziende.

Il panel si compone di oltre 400 imprese suddivise per tipologia, categoria merceologica, fatturato e regione. Chi fosse interessato a verifiche di questa tipologia può contattare il nostro referente commerciale.

CONTATTACI

È formato da esperti, da appassionati o da semplici possessori di automobili in grado di valutare concessionari, officine, distributori di benzina. Possiamo effettuare verifiche con permuta di auto specifica, con danno simulato, con effettuazione di riparazione in garanzia e non, con richiesta di assistenza stradale. Insomma siamo in grado di coprire le richieste del mondo automotive al 100%.

Di seguito un estratto delle auto possedute dai nostri shopper.